Cheating Husbands
English Deutsch Italiano Español Français

Come Affrontare Un Coniuge Che Tradisce

Se sospettate che il vostro partner vi tradisca, allora volete sapere realmente come stanno le cose. Altrimenti, scoprirlo potrebbe essere la cosa più dolorosa che abbiate mai provato, ma è comunque molto meglio sapere la verità invece che fare costantemente delle domande alla persona che amate. Sfortunatamente, se il vostro partner vi tradisce, lui o lei faranno praticamente di tutto per tenere la relazione nascosta. Quindi, mentre in alcuni casi potreste confrontarvi con una persona, e ricevere la risposta che volevate, è quasi sicuro che vi sentirete rispondere, “io non ti sto tradendo”, anche se la realtà magari è un’altra.

Per colpa di questo, è importante avere dei sospetti fondati o anche delle prove prima di affrontare un coniuge che tradisce. Con queste, il marito o la moglie non potrà avere nessuna chance per mentire ancora, ma dovrà ammettere la verità. Ricordatevi che alcune situazioni possono essere potenzialmente rischiose quando si stanno facendo delle domande su una relazione extraconiugale. Quindi, se il vostro coniuge è stato già aggressivo in qualsiasi situazione precedente, dovete avere qualcuno con voi o affrontarlo in un posto non pericoloso, come per esempio un luogo pubblico. Infatti, in alcune situazioni è necessario assumere un professionista che vi aiuti a gestire la situazione.

L’altra cosa è che il modo in cui il “confronto” si svolge, dipenderà dalle persone coinvolte ma anche dal livello di sospetto o dalla quantità di prove. Quindi, affrontate il vostro coniuge sempre con calma e non violentemente. Con o senza prove, chiedete se ha una relazione extraconiugale e con grande pazienza e senza interruzioni, ascoltate. Potrebbe darsi che il vostro partner abbia una ragione perfetta e assolutamente logica per i cambiamenti dell’ultimo periodo. In questo caso, preparatevi a dover chiedere scusa profondamente e sinceramente. Se il vostro partner vi conferma di avervi tradito, sedetevi e ascoltatene le motivazioni.

Ricordatevi che molte persone hanno relazioni extraconiugali perché sentono che manchi qualcosa nella loro relazione. Per esempio, potrebbe essere che l’intimità sia nulla o insoddisfacente. Forse ora il marito o la moglie sta lavorando a lungo, ciò significa che il tempo di qualità da spendere a casa insieme è diminuito. Nonostante una relazione extraconiugale sia devastante, deleteria e dolorosa, un matrimonio può anche qualche volta essere salvato. Quindi, se voi due vi amate, avrete bisogno di ascoltare il vostro coniuge per scoprire la ragione di questo tradimento, cosa che potrebbe essere davvero dura da fare.

Una volta che vi siete confrontati ed avete ora confermato se un tradimento c’è stato o sia ancora in corso, voi due dovete fare una scelta. Potete decidere di lavorare insieme sul problema con l’assistenza di un consulente matrimoniale o far terminare il matrimonio. Purtroppo, la gente fa errori, alcune volte errori enormi. La cosa da ricordare durante questo confronto è che dopo aver mostrato la “prova”, non c’è il bisogno di esagerare…

Proviamo a dire che vi confrontiate con il vostro coniuge con la registrazione di una conversazione, che prova la relazione sia ancora in corso. Una volta che il vostro partner viene a conoscenza dell’informazione, il tradimento è rivelato ed è allo scoperto. Anche se lacrime ed urla possano far parte del confrontarsi, voi due dovete parlare e determinare insieme i prossimi passi da fare. Dover affrontare un partner che vi tradisce, sarà una delle cose più difficili con cui abbiate mai avuto a che fare, ma in molte situazioni, ricordatevi che il matrimonio può essere salvato. Se non è possibile, allora vi meritate di cercare qualcuno che sia più onesto.

Copyright 2012